11 maggio 2017

Silenzio in Sala - Le Uscite al Cinema del 11 Maggio

Bastava avere un po' di pazienza, e la settimana che vede tante pellicole di grido, di richiamo, ma pure di qualità, eccola che arriva.
Nomi importanti tra registi e attori, e ovviamente qualche tappabuco che però difficilmente vedrà la luce.
Il consiglio, è di fare un giro sull'asino di Kusturica, oltre che tra spade nella roccia e navicelle spaziali.

King Arthur
Rilettura pop e piena di coolness della leggenda di re Artù firmata Guy Ritchie e con Charlie Hunnam e Jude Law.
Tre motivi che oscurano ogni dubbio.
Trailer
Song to Song
Terrence Malick sempre più prolifico sarà riuscito questa volta a cambiare registro o la lenta china dei suoi ultimi film, prosegue?
Di certo,e come sempre, il cast è di quelli da capogiro: Ryan Gosling, Rooney Mara, Michael Fassbender, Natalie Portman, Cate Blanchett, Holly Hunter, Val Kilmer, Iggy Pop, Patti Smith.
Trailer
Alien: Covenant
Lo dico? Non ho mai visto un Alien.
Rimedierò, perchè lo scalpitio che sento dietro questo nuovo capitolo della saga, ha stuzzicato la mia curiosità. E poi, c'è Fassbender.
Trailer
On the Milky Road
Come sempre esagerato, Kusturica ha incantato Venezia con un film folle, ma romantico come non mai. Monica Bellucci si rivela un'altra sorpresa, leggere QUI per credere.
This Beautiful Fantastic
Londra, una giovane con il sogno di diventare autrice di libri per bambini, un vedovo irascibile e un giardino in cui conoscersi. L'amicizia che nasce.
Insomma, il film giusto per me, anche per il cast che comprende Jessica Brown Findlay, Tom Wilkinson e Andrew Scott.
Trailer

Qualcosa di Troppo
Commedia dei sentimenti sulla crisi di coppia, i tradimenti, la messa in discussione di una vita intera come moglie e madre.
Nelle mani dei francesi, pur con la poca originalità, può uscirne qualcosa di interessante.
Trailer

Una settimana e un giorno
Per la religione ebraica, una settimana è quella da dedicare al lutto, il giorno in più servirà a un padre sconsolato per riprendersi e parlare del figlio perduto.
Da Israele, con troppo radicalchicchismo per la stagione.
Trailer

E se mi comprassi una sedia?
E se certi film italiani che mai arriveranno in sala, non uscissero più?
Trailer

Tutto quello che vuoi
Altra amicizia tra giovane e anziano, questa volta per le strade della capitale, questa volta senza il fascino inglese ma troppa, troppa romanità.
Quindi anche no, grazie.
Trailer

Richard Missione Africa
Le missioni in Africa sono sempre più gettonate. Ma qui si tratta di animazione di serie B per bambini in crisi di astinenza e genitori disperati.
Trailer

6 commenti:

  1. Qualcosa di bello c'è, anche se Ritchie mai sopportato e Malick, nonostante il cast, potrebbe essere (al solito) una lagna infinita. Mi ispira Kusturica più degli altri, ma ovviamente qui non si vedrà mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kusturica fracassone e esagerato, ma ha tanto romanticismo e un finale da lacrime. Io, spero di riuscire a vedere anche This Beautiful Fantastic, vecchietti burberi e Londra e i suoi giardini: come resistergli!

      Elimina
  2. sicuramente Mallick e Re artù...
    e sabato sera e mercoledì ce li siamo piazzati... per il resto vediamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Malick dalle mie parti nemmeno l'ombra, ma intanto ho piazzato re Artù a lunedì ;)

      Elimina
  3. A me l'ultimo Kusturica non era affatto dispiaciuto... la Bellucci che recita in serbo (!) da sola vale il prezzo del biglietto! Peccato che il doppiaggio azzeri tutto, pazienza.
    Malick lo vedrò di domenica pomeriggio, il primo obiettivo sarà restare sveglio fino alla fine ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Malick ovviamente dalle mie parti non è arrivato, e nemmeno Kusturica, che nel suo caos e nel suo romanticismo, mi era piaciuto proprio tanto!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...