23 luglio 2017

La Domenica Scrivo - Finestre #2

Tema per le vacanze: Descrivi quello che vedi dalla tua finestra
Alzo la mano:
“Maestra, ma l’abbiamo già fatto questo tema!”
“Sì, ma questo è per le vacanze, e potete scegliere una finestra diversa, quella di dove andrete in ferie, ad esempio”
“Ma maestra, io mica lo so se ci vado in ferie. Ho traslocato, a fatica, e chissà cosa mi posso permettere tra tempo e soldi spesi e da impegnare”
“E allora hai delle finestre nuove, diverse, da cui poter guardare e di cui scrivere, no?”

21 luglio 2017

Ethel & Ernest

E' già Ieri -2016-

È una storia semplice quella di Ethel e Ernest, la storia di due non così giovani che si innamorano, che trovano nell'altro quell'anima gemella che non credevano possibile, per un caso fortuito, per un panno sventolato al vento e un percorso scritto per andare a lavoro.
Così si conoscono, e in tempi in cui il fidanzamento dura poco e poco prevede, si sposano, comprano casa, fanno un figlio, uno solo, e con difficoltà. Quel figlio cresce, con tutte le difficoltà del caso e dell'adolescenza, cresce e finisce per appassionarsi all'arte, mentre lei, Ethel, fa la casalinga che tutto commenta e tutto vuole perfetto, e lui, Ernest, lavoratore instancabile, tutto ripara, tutto legge, laburista convinto com'è.
È una storia semplice, sì, e vera soprattutto.
La storia di una famiglia che non ha nulla di speciale, ma proprio per questo speciale lo è.

20 luglio 2017

Silenzio in Sala - Le Uscite al Cinema del 20 Luglio

Continua a regnare incontrastato il nulla più assoluto al cinema, dove forse forse un'adolescente può salvarci, ma anche qui l'originalità sta da un'altra parte.
Tutti al mare.

Prima di Domani
Versione teen di Ricomincio da Capo, ovvero il grande classico de il giorno che si ripete, immancabile esperimento seriale, ora in salsa adolescenziale.
In mancanza di meglio.
Trailer
ChiPS 
Una versione su grande schermo di un telefilm come Chips ce lo potevano anche risparmiare. Anche perchè, mancano pure i nomi di richiamo.
Per i fan.
Trailer
Operation Chromite
La liberazione della Corea del Sud in una coproduzione americana dove spunta Liam Neeson.
Azione politica che attirano meno di zero.
Trailer
USS Indianapolis
Altro film d'azione, altro film con Nicolas Cage, che purtroppo è sinonimo ormai di non-qualità, v. uomini contro squali.
Trailer
Savva
Per genitori disperati, arriva dalla Russia una favola buonista doppiata da eccellenze come Giancarlo Magalli e Rossella Brescia.
Vabbè.
Trailer

19 luglio 2017

L'Illusionista

E’ già Ieri. -2010-

Viviamo in un mondo in cui la magia non c’è più.
In cui alla magia nemmeno si crede. Troppo adulti, da sempre, per cascarci, troppo presi da altro, dall’avere, dal possedere, per fingere, per illudersi dietro un’illusione.
In questo mondo, un mago che è un’illusionista, non trova posto. Non trova posto a Parigi dove il pubblico scarseggia, gli applausi pure, non trova posto a Londra dove la musica, i giovani, hanno il sopravvento, non trova posto in ricevimenti altolocati, dove solo il beone di turno gli dà corda, non trova posto, lui, se non nel cuore della Scozia, in un piccolo Paese abitato da gente piccola ma di cuore, gente che sta a contatto, che si diverte, gente che cerca un po’ d’amore.

18 luglio 2017

1993

Mondo Serial

Archiviato con successo un 1992 di scandali, corruzione e pulizia, si approda ad un 1993 dove la corruzione, gli scandali e la pulizia continuano.
E continua una serie Sky che poco ha da invidiare ai prodotti oltreoceano, che mostra il nostro marcio senza problemi, che si permette libertà storiche ma non ambientali.
Siamo sempre lì, divisi tra la Roma della politica e la Milano della TV, siamo sempre a seguire gli intrallazzi di Leonardo Notte, di Veronica Castello, di Pietro Bosco e di Luca Pastore (con Bibi Mainaghi fortunatamente messa in disparte). Il primo, calca la mano, scende in territorio nemico e finisce per innamorarsi e accasarsi con l’ex di colui che ha ucciso, senso di colpa? Ricerca di redenzione? Il quadretto famigliare però funziona bene, così come va alla grande la sua carriera al fianco di un Berlusconi imprenditore sempre più tentato dalla politica, dalle idee di marketing e azienda da usare per il Paese (ricorda qualcuno?), ma i sogni non sono per sempre, e infatti la pioggia fa emergere colpe e passato, Pastore non dimentica e le manette ai polsi di Leonardo le fa scattare.

17 luglio 2017

Il Lunedì... Comedy: Glow - Unbreakable Kimmy Schmidt s03

Glow

I glitterati anni ’80, le commedie scollacciate, i costumini attillati e sgambati. Il wrestling al femminile.
Sì, esatto, le Gorgeous Ladies of Wrestling, storia vera di attrici che si riciclano e si reinventano in lottatrici dove il ring, in realtà, è un palcoscenico, la trama, quella di una soap opera.
Netflix punta al femminile, ancora una volta, e lo fa affidandosi alla penna rosa di Jenji Kohan che già ha regalato spazio e voce al gruppo di donne più eterogeneo del piccolo schermo, quello della prigione di Litchfield.

16 luglio 2017

La Domenica Scrivo - Finire/Buttare

Quando non sai bene cosa scrivere, o quando quello che vorresti scrivere non è ancora pronto, allora, scrivi di te.
Scrivi dei tuoi difetti, su cui è così facile ironizzare e aprirsi, scrivi di quello che ti sei accorta di avere.
Ho letto, qualche mese fa, Tegamini, e ho scoperto di avere lo stesso disturbo, o problema, o difetto, o fissazione.
Finire le cose.

15 luglio 2017

Il Padre d'Italia

Andiamo al Cinema (in ritardo)

Si può fare una storia d’amore diversa dal solito, anche se il meccanismo è sempre quello: lui e lei si incontrano, si scontrano per caso, lui e lei sono diversi, ma stanno bene insieme, e si mettono in viaggio, senza conoscersi, senza meta, senza un futuro scritto.
Si può parlare di politica, anche se si parla in realtà di vita, senza manifesti e senza schieramenti, senza farne il vero fulcro del film, con semplici parole che, sì, hanno lo stesso significato: contro natura e miracolo.
Si può parlare di omosessualità senza cadere nei soliti cliché, senza la parte dell’effeminato di turno, ma mostrare contraddizioni e dubbi, speranze e traumi passati toccando corde umane, vere.
Si può, fare tutto questo, in un film italiano. Si può senza usare sempre gli stessi nomi, senza strizzare l’occhio alla commedia, agli equivoci del caso o alla pesantezza di un certo tipo di cinema radical chic.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...